VOUCHER PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLE PMI

Il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dell’Economia e delle Finanze mettono a disposizione delle micro, piccole e medie imprese una somma totale di 100.000.000 di euro per l’acquisto di software, hardware e servizi. Si tratta di una misura agevolativa che prevede un contributo, tramite concessione di un “voucher”, di importo non superiore a 10 mila euro, finalizzato all’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico. La disciplina attuativa della misura è stata adottata con il decreto interministeriale 23 settembre 2014 ed è arrivata in Gazzetta Ufficiale con delibera del Cipe del 10 Luglio 2017.

Il voucher è utilizzabile per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

Le domande di accesso alle agevolazioni possono essere presentate dalle imprese proponenti in possesso dei requisiti previsti all’articolo 5 del decreto 23 settembre 2014 esclusivamente tramite la procedura informatica. Per l’accesso è richiesto il possesso della Carta nazionale dei servizi e di una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e la sua registrazione nel Registro delle imprese. Ai fini dell’assegnazione definitiva e dell’erogazione del Voucher, l’impresa iscritta nel provvedimento cumulativo di prenotazione deve presentare, entro 30 giorni dalla data di ultimazione delle spese e sempre tramite l’apposita procedura informatica, la richiesta di erogazione, allegando, tra l’altro, i titoli di spesa. Dopo aver effettuato le verifiche istruttorie previste, il Ministero determina con proprio provvedimento l’importo del Voucher da erogare in relazione ai titoli di spesa risultati ammissibili.

MARKONET ASSISTE LE IMPRESE NELLA PIANIFICAZIONE E NELLA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ FINALIZZATE ALLO SVILUPPO DIGITALE OLTRE CHE SUPPORTO PER ISTRUIRE L’ACCESSO ALLE AGEVOLAZIONI.

I servizi realizzabili mediante l’utilizzo dei Voucher sono:

  • Realizzazione siti/portali web
  • Progettazione e realizzazione software personalizzati per la gestione on line di contenuti, dati ed informazioni; applicazioni “web based e marketing oriented” di semplice fruibilità; soluzioni integrate per la vendita di prodotti, la fidelizzazione dei clienti, la logistica, la contabilità, il data warehouse management, la comunicazione e l’interazione con i clienti; software per l’archiviazione on line di documenti e soluzioni di alert (sms ed email) per gestire le vostre scadenze.
  • Realizzazione siti e-commerce per la promozione e la vendita online di prodotti e servizi (realizzazione catalogo, promozione, incasso, logistica, servizio clienti).
  • Attività di web advertising per promuovere in modo efficace e mirato la conoscenza dei servizi offerti (landing page, iscrizione nei motori di ricerca, keyword advertising, Campagne “pay per click”, email advertising, creazione e gestione di mailing list, partecipazione a blog e altri spazi web interattivi).
  • Soluzioni di hosting e gestione personalizzata del mail server.
  • Validazione delle caratteristiche dei siti web attraverso la verifica di conformità della struttura e della veste grafica del sito ai requisiti di accessibilità espressi sia dal decreto del Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie dell’8 luglio 2005 – legge Stanca (obbligatori per le Pubbliche Amministrazioni) che dal W3C.
0

Markonet srl - Piazza Navona 45, 00186 Roma - Tel +39.06.90287455 - P.IVA/Codice Fiscale: 12528191005